Please activate JavaScript!
Please install Adobe Flash Player, click here for download

Bundeskanzlei

7 14:00 Il vicecancelliere Thomas Helbling incontra i giuristi del suo team per discutere, punto per punto, gli affari che il Collegio governativo tratterà nella sua sedu­ ta dell’indomani. Ogni proposta indirizzata al Consiglio federale viene verificata dal punto di vista giuridico e formale. 15:00 La Cancelleria federale ha distribuito l’ultima versione dell’ordine del giorno per la seduta del Con­ siglio federale dell’indomani. Ogni affare è stato mi­ nuziosamente preparato dal Dipartimento interessato. Nell’ordine del giorno sono elencati i dossier dei sette Dipartimenti e della Cancelleria federale. Prima della seduta, ogni membro del Collegio governativo ha la pos­ sibilità di esprimersi per scritto sugli affari che sono di competenza dei suoi colleghi, proponendo per esempio delle modifiche. Questa fase, denominata «procedura di corapporto», è coordinata dalla Cancelleria federale. In Cancelleria federale ci si prepara a una lunga serata 18:00 A questo punto della giornata, la procedura di corapporto dovrebbe essersi conclusa. Alcuni Dipar­ timenti chiedono tuttavia che venga concesso loro più tempo. Per precauzione, la Cancelleria federale si è pre­ parata a trascorrere una lunga serata. 21:00 Si è ora in regime di «courant normal». Gli ulti­ mi corapporti e pareri sono stati trasmessi via fax. Dopo il controllo effettuato dai collaboratori della Cancelleria federale, saranno inseriti in una banca dati per il loro trattamento. Controllo giuridico La Cancelleria federale si fa garante sul piano della forma legale delle decisioni adottate dal Consiglio federale. I suoi giuristi verificano che tutti gli affari e tutti gli atti normativi del Consiglio federale siano corretti sul piano giuridico. Le loro competenze si estendono però ad altri settori, come ad esempio le questioni legate all’interpretazione del principio della traspa- renza, in base al quale chiunque è autorizzato a consultare documenti dell’Amministrazione federale. Thomas Helbling Il vicecancelliere Thomas Helbling è il sostituto della cancelliera della Confederazione ed è membro della direzione della Cancelleria federale. Dirige il settore «Consiglio federale». Unitamente alla cancelliera della Confederazione e all’altro vicecan- celliere, che è anche portavoce del Consiglio federale, si occupa di preparare le sedute dell’Esecutivo, alle quali partecipa, e del disbrigo delle successive pratiche. Ordine del giorno Gli affari del Consiglio federale si suddividono in quattro categorie, a ciascuna delle quali corrisponde un colore: Lista arancione: affari incontestati. Lista blu: pareri del Consiglio federale concernenti interventi parlamentari. Lista bianca: affari di no- tevole importanza politi- ca sui quali è necessaria una discussione. Lista verde: affari classi- ficati come confidenziali. Legislazione Temi www.bk.admin.ch

Pages