Please activate JavaScript!
Please install Adobe Flash Player, click here for download

Bundeskanzlei

5 MARTEDÌ È difficile stabilire quando comincia veramente la set­ timana «politica». Per molti prende avvio già la dome­ nica, con i titoloni della stampa domenicale. Alla Can­ celleria federale si entra nella fase calda il martedì, con gli ultimi preparativi in vista della seduta del Consiglio federale, in programma il mercoledì*. 10:00 La cancelliera della Confederazione rientra a Palazzo federale ovest, dopo aver tenuto una conferenza in una scuola universitaria professionale riguardante lo sviluppo del sistema «vote électronique». La cancelliera della Confederazione non ha un minu­ to da perdere. In cima alle sue priorità vi sono certo le sedute del Consiglio federale, ma in questo momento vi è qualcosa di ancor più urgente. Da Piazza federale i membri di un comitato d’iniziativa si stanno dirigen­ do verso la Cancelleria federale. Scortati da fotografi e giornalisti, si apprestano a consegnare ai rappresentanti della Cancelleria più di centomila firme raccolte per la loro iniziativa popolare. Dopo questo momento media­ tico, la cancelliera della Confederazione riceverà una delegazione nel suo ufficio. Alcuni dossier rischiano di agitare gli animi 11:30 André Simonazzi, vicecancelliere e portavoce del Consiglio federale, si collega per seguire in teleconfe­ renza la riunione quotidiana fra i servizi di informazione dei sette Dipartimenti e la Cancelleria federale. In que­ sta occasione, i dossier che verranno trattati l’indomani vengono discussi negli aspetti riguardanti la comunica­ zione; ci si concerta inoltre su eventuali dichiarazioni. L’atmosfera è rilassata, anche se si è ben coscienti che alcuni dossier non mancheranno di mettere in agitazio­ ne i mass media. * Durante le sessioni delle Camere federali le sedute del Consiglio federale si tengono invece il venerdì. Vote électronique Diritti politici Temi www.bk.admin.ch Iniziativa popolare Nel caso delle iniziative popolari, la Cancelleria federale accerta che tutti i criteri formali siano rispettati, assicura il contatto con i comitati d’iniziativa e i comitati referendari, prende in consegna le iniziative popolari e i referendum e verifica che abbiano raccolto un numero sufficiente di firme. Vote électronique Il voto elettronico permette agli elettori di partecipare a una votazione o a un’elezione utilizzando Internet. Sono già diversi i Cantoni che offrono agli Svizzeri all’estero la possibilità di utilizzare questo nuovo sistema di voto. A livello federale il progetto è coordi- nato dalla Cancelleria federale. Iniziative popolari Diritti politici Temi www.bk.admin.ch

Pages